Condizioni Generali di Vendita

Le presenti condizioni generali (di seguito: "Condizioni Generali") disciplinano i termini e le condizioni di vendita delle Gift Card tra AMILON S.r.l., con sede legale in Milano, Via Natale Battaglia n. 12, numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 1858746 e Partita IVA nr. 05921090964 (di seguito, "Distributore") ed il cliente che abbia accettato l'Offerta (di seguito, "Cliente").

1. DEFINIZIONI
Le parole e le espressioni contraddistinte con lettera iniziale maiuscola hanno il significato specificato, fermo restando che i termini plurali includono i singolari e viceversa:
Clienti Finali: destinatari finali delle Gift Card, tipicamente un cliente del Cliente, un dipendente del Cliente oppure un consumatore che ha ricevuto il Codice da terze parti.
Gift Card: titolo di credito al portatore, rappresentato da un codice/identificativo univoco, riconosciuto presso tutti i Negozi del Merchant, riportato su un qualsiasi supporto, fisico o digitale.
Informazioni Riservate: tutta la documentazione e le informazioni (inclusi a titolo esemplificativo e non esaustivo, dati e/o procedure, metodi, know-how, analisi, corrispondenza, marchi, brevetti, modelli, materiale promozionale e pubblicitario, credenziali di accesso, codici delle Gift Card, etc.) in qualunque forma trasmesse da una Parte all'altra, ai suoi dipendenti e/o collaboratori o preposti nell'ambito dell'Offerta o delle presenti Condizioni Generali, anche se non qualificate espressamente come "riservate".
Materiale: i testi, le immagini, i marchi o i loghi del Merchant.
Merchant: società che emette Gift Card di importo variabile, spendibili nei Negozi.
Negozi: negozi, fisici e online (e-commerce), del Merchant o di soggetti terzi dei quali questo si avvalga per la vendita al pubblico dei propri prodotti e che accettino le Gift Card come mezzo di pagamento.
Offerta: documento contenente le condizioni economiche per la vendita delle Gift Card, inviata dal Distributore al Cliente e da quest'ultimo sottoscritta per accettazione.
Parti: il Cliente e il Distributore.
Sistemi: tutte le soluzioni software e/o le piattaforme di proprietà del Distributore eventualmente messe a disposizione online in modalità "as a service" per la fruizione delle Gift Card. Sono utilizzati dal Distributore stesso, dai Clienti e/o dai Merchant per: (1) processare e gestire Gift Card digitali e fisiche direttamente nei punti vendita e negli e-commerce, (2) effettuare compensazioni contabili, reportistica e rendicontazione, (3) richiedere l'autorizzazione per l'uso dei Materiali all'interno di operazioni concorsuali o operazioni a premi.

2. OGGETTO
Con l'accettazione dell'Offerta il Cliente effettua un ordine per l'acquisto delle Gift Card ivi indicate, spendibili nei Negozi ed utilizzabili per gli scopi indicati nell'Offerta medesima, che il Distributore gli vende a fronte del pagamento dei corrispettivi di cui all'articolo 4.

3. DURATA E RECESSO
Le Condizioni Generali entrano in vigore alla data di sottoscrizione dell'Offerta e restano in vigore fino all'esecuzione delle prestazioni nella stessa dedotte. è esclusa qualunque ipotesi di recesso preventivo.

4. CORRISPETTIVI
4.1. Il Distributore emette una fattura per un corrispettivo pari alla somma degli importi individuati nell'Offerta, a seguito dell'accettazione della medesima da parte del Cliente.
4.2. Il Cliente si obbliga a versare al Distributore il corrispettivo indicato, tramite bonifico bancario, nei tempi e presso le coordinate indicate nell'Offerta.
4.3. Resta inteso che la fattura di cui al presente articolo sarà emessa considerando inoltre gli importi a titolo di IVA, ove dovuta.

5. OBBLIGAZIONI DEL CLIENTE
5.1. Il Cliente si impegna ad effettuare il pagamento integrale del corrispettivo dovuto nei termini e con le modalità di cui all'articolo 4, riconoscendo sin d'ora che in difetto il Distributore non potrà eseguire la propria prestazione di vendita delle Gift Card.
5.2. Il Cliente potrà utilizzare le Gift Card, con i relativi Materiali, per i soli fini indicati nell'Offerta, distribuendole ai Clienti Finali cosò come fornite dal Distributore e senza modificarle in alcun modo. Si impegna, inoltre, a non riprodurre, duplicare, copiare, vendere, rivendere e comunque a non sfruttare a fini commerciali e, in ogni caso, né a titolo oneroso né gratuito, le Gift Card o una qualunque loro parte o un qualunque loro contenuto, senza il consenso scritto del Distributore.
5.3. In ogni caso, il Cliente è tenuto a custodire le Gift Card ricevute al sicuro, con cura e diligenza, prendendo tutte le ragionevoli misure per evitarne lo smarrimento, il furto o l'utilizzo abusivo. Il Cliente riconosce che il Distributore non può reputarsi responsabile in nessun modo per lo smarrimento, furto, uso non autorizzato o improprio delle Gift Card e che, dunque, al ricorrere di tali ipotesi non gli verrà rimborsato alcun corrispettivo.
5.4. Il Cliente si obbliga a manlevare e tenere indenne il Distributore da ogni perdita, costo, onere, responsabilità e/o conseguenza pregiudizievole che dovessero derivargli da azioni, pretese e richieste fatte valere dai Clienti Finali e/o dal Merchant, conseguenti ad un uso improprio e/o illecito delle Gift Card e/o dei Materiali del Merchant (a titolo esemplificativo, omettendo di richiedere preventivamente l'autorizzazione all'utilizzo dei Materiali).
5.5. Ove fosse previsto un accesso ai Sistemi del Distributore da parte del Cliente, lo stesso si impegna a custodire diligentemente le credenziali comunicategli dal Distributore medesimo, dando tempestivamente comunicazione a quest'ultimo di ogni utilizzo non autorizzato di cui dovesse venire a conoscenza ed obbligandosi in tali circostanze a tenere indenne e manlevato il Distributore.
5.6. Il Cliente si impegna a rendere edotti i Clienti Finali delle condizioni di utilizzo delle Gift Card, cosò come stabilite ed eventualmente aggiornate nel tempo dai singoli Merchant e riportate all'interno della Gift Card, prima della distribuzione di queste, in particolare pubblicandole presso le soluzioni software e/o piattaforme tramite le quali tale distribuzione è realizzata.

6. OBBLIGAZIONI DEL DISTRIBUTORE
6.1. A fronte del pagamento dei corrispettivi di cui all'articolo 4, il Distributore s'impegna a dare seguito all'ordine di cui all'Offerta fornendo al Cliente le Gift Card richieste nel minore tempo consentito dalle proprie capacità di approvvigionamento.
6.2. Nel caso in cui il Distributore dovesse procedere all'annullamento di alcune Gift Card ricevuti dal Merchant, a titolo esemplificativo per frodi, errori di distribuzione, malfunzionamento del software di distribuzione, il Distributore si impegna a fornire al Cliente nuove Gift Card in sostituzione nel termine di 8 (otto) ore lavorative dalla ricezione della richiesta di annullamento, senza che il Cliente possa rivalersi sul Distributore e/o sul Merchant a qualsiasi titolo.

7. RISERVATEZZA
Le Informazioni Riservate sono di esclusiva proprietà della Parte cedente e fanno parte del suo patrimonio industriale riservato. Ne è pertanto vietato lo sfruttamento, la riproduzione, la divulgazione, la diffusione, in tutto o in parte, in qualsiasi forma senza la previa autorizzazione scritta della Parte cedente e per scopi diversi da quello di consentire l'espletamento delle prestazioni oggetto dell'Offerta e delle presenti Condizioni Generali.

8. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
8.1. Le Parti si impegnano a conformarsi alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 concernente la "tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione di tali dati", nonché ad ogni altra disposizione di legge nazionale, inclusi i decreti legislativi di attuazione, ai regolamenti nonché ai provvedimenti dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali applicabili alle prestazioni di cui all'Offerta ed alle presenti Condizioni Generali.
8.2. Le Parti si danno atto che la stipulazione e l'esecuzione dell'Offerta e delle presenti Condizioni Generali comportano il trattamento, da parte di ciascuna di esse, dei dati personali relativi all'altra, nonché dei dati personali di propri dipendenti/collaboratori e di terzi, che saranno trattati da ciascuna Parte in qualità di titolare, per finalità strettamente funzionali alla instaurazione e all'esecuzione dell'Offerta e delle presenti Condizioni Generali medesime.
8.3. Resta espressamente inteso che ciascuna delle Parti tratterà i dati personali secondo principi di liceità e correttezza, in modo da tutelare i diritti e le libertà fondamentali degli interessati, nel rispetto di misure tecniche e organizzative adeguate ad assicurare un livello di sicurezza adeguato al rischio, con modalità manuali e/o automatizzate, assumendosi in via esclusiva ogni conseguente responsabilità.

9. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE E INDUSTRIALE
Le Parti dichiarano espressamente, senza limitazioni di tempo e spazio, che né l'Offerta, né le presenti Condizioni Generali costituiscono cessione e/o licenza, neppure parziale, dei marchi e/o di qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale (inclusi, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, tutti i diritti di utilizzazione e di godimento compreso il diritto di trasferimento a qualsiasi titolo di tutti i diritti acquisiti, nonché quello di sottoscrivere accordi ad essi pertinenti) dell'altra Parte che, pertanto, sono e rimangono di esclusiva proprietà e titolarità di questa.

10. EFFETTI DELLA CESSAZIONE DEL RAPPORTO
10.1. In caso di cessazione per qualsiasi ragione del rapporto instaurato tra le Parti, il Cliente dovrà cessare l'utilizzo del Materiale, fatte salve le attività promozionali che risultino eventualmente in corso alla data di cessazione medesima.
10.2. In qualunque caso di cessazione degli effetti del rapporto instaurato tra le Parti, ciascuna Parte dovrà restituire all'altra e/o cancellare irreversibilmente i dati personali e le Informazioni Riservate, cosò come concordato con l'altra Parte, entro il termine di 30 (trenta) giorni.

11. MODIFICA E CESSIONE
11.1. L'Offerta può essere modificata solo mediante accordo scritto delle Parti.
11.2. è vietata la cessione, anche parziale, dell'Offerta e dei diritti da essa derivanti, salvo specifico consenso scritto dell'altra Parte.

12. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ
12.1. Il Distributore non risponderà, a nessun titolo e in nessun modo, delle conseguenze derivanti dal rapporto tra il Cliente ed il Merchant presso il cui Negozio si intende spendere la Gift Card.
12.2. Ferme restando le disposizioni inderogabili di legge, il limite massimo di responsabilità del Distributore per qualsiasi danno, a qualsiasi titolo derivato al Cliente o a terzi in connessione o in esecuzione dell'Offerta, non potrà complessivamente eccedere gli importi effettivamente corrisposti dal Cliente stesso ai sensi dell'Offerta medesima.
12.3. Il Distributore non si assume alcuna responsabilità per danni indiretti (ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, perdite di profitti, interruzioni dell'attività, mancato guadagno) subìti dal Cliente e/o da terzi derivanti dall'esecuzione dell'Offerta e/o dall'utilizzo delle Gift Card.
12.4. In deroga all'articolo 6, qualora per insolvenza o cessazione dell'attività del Merchant il Distributore non fosse più in grado di approvvigionarsi da esso, oppure il Merchant non accettasse più le Gift Card nei Negozi, il Distributore non potrà essere ritenuto responsabile a qualsiasi titolo nei confronti del Cliente che abbia già acquistato le Gift Card di quel Merchant.

13. FORZA MAGGIORE
13.1. Le Parti non saranno responsabili per l'inadempimento o il ritardo delle loro rispettive obbligazioni nel caso in cui tale inadempimento o ritardo siano dovuti, direttamente o indirettamente, a cause di forza maggiore, per tale intendendosi qualsiasi evento o circostanza totalmente al di fuori del controllo delle Parti.
13.2. La Parte che non possa adempiere ai propri obblighi contrattuali per una causa di forza maggiore, dovrà informare l'altra Parte entro 48 (quarantotto) ore dal momento in cui ha avuto conoscenza del verificarsi della causa di forza maggiore.

14. LEGISLAZIONE E FORO COMPETENTE
14.1. La legge applicabile è quella italiana.
14.2. Per qualunque controversia circa l'interpretazione, l'esecuzione e/o la validità dell'Offerta o delle presenti Condizioni Generali sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano.

15. COMUNICAZIONI
15.1. Le Parti dichiarano di eleggere il domicilio ai fini del presente rapporto presso le rispettive sedi, cosò come indicate in epigrafe e nell'Offerta.
15.2. Le Parti concordano che qualsiasi comunicazione relativa all'Offerta e/o alle Condizioni Generali sarà effettuata in lingua italiana:

  • dal Distributore, per iscritto all'indirizzo di posta elettronica certificata o tramite raccomandata A/R indirizzata alla sede del Cliente indicate nell'Offerta;
  • dal Cliente, per iscritto all'indirizzo di posta elettronica certificata amministrazione@pec.amilon.it o tramite raccomandata A/R indirizzata alla sede del Distributore.

15.3. Ciascuna delle Parti si obbliga a comunicare tempestivamente eventuali variazioni di sede o dell'indirizzo di posta elettronica certificata.

16. DISPOSIZIONI FINALI
16.1. Le Condizioni Generali applicabili sono quelle in vigore alla data di sottoscrizione dell'Offerta.
16.2. Le Condizioni Generali si intenderanno integralmente accettate dal Cliente con la sottoscrizione dell'Offerta, dove sarà indicato il collegamento tramite il quale è possibile visionarle.
16.3. Resta inteso che, salvo eventuali casi di decadenza previsti nelle Condizioni Generali, il mancato esercizio di un diritto spettante al Distributore non sarà interpretato come una rinuncia alla facoltà di avvalersi di tale diritto in un momento futuro, o come una rinuncia a un qualunque altro diritto spettante al Distributore ai sensi delle Condizioni Generali.

Il Cliente dichiara di aver letto, compreso e di accettare specificamente, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 c.c. le seguenti disposizioni: art. 2 - Oggetto; art. 5 - Obbligazioni del Cliente; art. 6 - Obbligazioni del Distributore; art. 11 - Modifica e cessione; art. 12 - Limitazioni di responsabilità; art. 14 - Legislazione e foro competente.